News

< Torna alle news

Picnic on the beach

09 08 2017
Dici spiaggia ed è subito relax. Una bella passeggiata e poi scatta il momento del pranzo. Sulla sabbia, ma con grande cura per i dettagli. Perché sul gusto e sullo stile splenda sempre il sole.
Voglia di trascorrere una giornata all’aria aperta per ricaricarsi insieme agli amici? Un picnic in riva al mare è la soluzione ideale. In spiaggia tutto è easy, anche i piatti: via libera allora a torte dolci e salate, appetitose monoporzioni, tanta frutta fresca e succhi dissetanti. Ma anche all’aperto la mise en place della tavola ha la sua importanza.

Regola fondamentale: preparare tutto il necessario per tempo, anche se si tratta di un contesto informale come appunto un pranzo sulla spiaggia. Dove tutto, a maggior ragione, deve essere pratico e comodo, a cominciare dalle soluzioni per far sedere gli ospiti. La più classica, ma sempre valida, è stendere a terra un telo pesante su cui appoggiare le pietanze, circondandolo con tanti cuscini, magari di lino a righe bianche e blue, per rimanere in tema marinière. Anche gli sgabelli pieghevoli sono una valida alternativa, purché leggeri e facili da trasportare.

Veniamo alle ricette: priorità a torte salate con verdure di stagione e crostate di frutta, da servire direttamente nelle teglie in cui le avrete cotte. Ok anche alle monoporzioni, che non hanno nemmeno bisogno di essere tagliate. Il cestino di vimini non può mancare: con le cinghie all’interno, per tenere fermi piatti, posate e bicchieri, o vuoto e capiente per contenere i cibi. Ultimo consiglio: non dimenticare i cappelli di paglia e la crema solare, per ripararvi dal sole nelle ore più calde !