Panna Cotta al Cioccolato

Panna Cotta al Cioccolato S.Martino: una versione ancora più gustosa della classica panna cotta, dal gusto avvolgente di cioccolato. La dolcezza del caramello, guarnizione pronta già contenuta nella confezione, arricchisce il dessert e completandone la presentazione. Un dolce particolarmente ricercato per deliziare anche il palato degli ospiti più esigenti. La Panna Cotta S.Martino non contenere gelatina alimentare, sostituita, nella nostra ricetta, da carragenina di origine vegetale. Il prodotto è inserito nel Prontuario AIC (Associazione Italiana Celiachia) ed è pertanto indicato per chi soffre di intolleranza al glutine.

AGGIUNGI AL CARRELLO

La confezione contiene 1 busta di preparato per dessert da 80 g e 1 bustina di caramello da 30 g.
Con una confezione si ottengono 4 porzioni.

250 ml di latte e 250 ml di panna preferibilmente fresca (oppure 500 ml di panna).

Versare il caramello sul fondo di uno stampo da mezzo litro o in 6 stampini. Versare il preparato in una casseruola. Aggiungere poco alla volta 250 ml di panna (preferibilmente fresca) e 250 ml di latte, mescolando bene per evitare la formazione di grumi. Per una versione più golosa utilizzare 500 ml di panna. Portare ad ebollizione e, mescolando costantemente, lasciare bollire a fuoco lento per 2 minuti. Dopo averla tolta dal fuoco, versare la crema nello stampo, o negli stampini, e lasciarla in frigo per almeno 2 ore. Prima di servire, passare sul fuoco per alcuni secondi il fondo dello stampo per sciogliere il caramello e capovolgere il dessert su un piatto da portata. Conservare il dessert in frigorifero.

Preparato per dessert (80 g): cioccolato comune magro in polvere 74,7% (zucchero 75%, cacao magro 25%), destrosio, amido di mais, zucchero, addensante: carragenina; sale, aromi (contiene lattosio).
Caramellato pronto (30 g – 27%): sciroppo di glucosio-fruttosio, zucchero caramellizzato, colorante: caramello E150b.

Valori Nutrizionali* medi per:100 g di prodotto finito
Energia933 kJ
225 kcal
Grassi
  di cui acidi grassi saturi
17 g
11 g
Carboidrati
  di cui zuccheri
14 g
11 g
Fibre1,0 g
Proteine2,9 g
Sale0,13 g

* Preparato secondo le istruzioni, utilizzando panna fresca e latte intero.

Cosa puoi creare con questo prodotto?
Scopri, crea, assaggia!

Torta fredda al cioccolato con yogurt

Ingredienti

1 preparato per Panna Cotta al Cioccolato
150 g di biscotti secchi
30 g di burro fuso
250 ml di latte
250 g di yogurt bianco cremoso

Preparazione

Sbriciolare i biscotti e mescolare con il burro sciolto. Distribuire l'impasto sulla base di una teglia da 20 cm. Schiacciare bene con un cucchiaio e fare raffreddare in frigorifero per circa mezz’ora.

Versare la busta di preparato per Panna Cotta in una casseruola. Aggiungere poco alla volta il latte. Mescolare bene per evitare la formazione di grumi. Portare ad ebollizione e, mescolando costantemente, lasciare bollire a fuoco lento per 2 minuti. Aggiungere lo yogurt e amalgamare il tutto bene.

Versare la crema sulla base e fare raffreddare il dolce in frigorifero per almeno 2 ore.
Decorare con delle gocce di cioccolato o codette colorate.



Torta "Panna Cotta" cioccolato e amaretti

Ingredienti

Per la base:
125 g di burro
150 g di farina 00
1 cucchiaino di Lievito S.Martino
125 g di cioccolato fondente
180 g di zucchero
2 uova
60 ml di latte
Per la farcitura:
1 confezione di Panna Cotta al Cioccolato
1 confezione di Panna Cotta
500 ml di panna fresca
500 ml di latte intero
10 amaretti (per la panna cotta), cioccolato fondente fuso ed amaretti a piacimento per guarnire

Preparazione

Sciogliere in un pentolino il cioccolato fondente con il burro e lo zucchero.Togliere dal fuoco e lasciar intiepidire.
Sbattere in una ciotola le uova con il latte. Aggiungere la farina setacciata insieme al lievito ed unire anche il mix di cioccolato.
Amalgamare con cura e versare in una teglia da 24 cm a cerniera ben imburrata ed infarinata.
Cuocere a 170° per circa 20 minuti. Far sempre la prova stecchino e non lasciarla troppo tempo in forno altrimenti si rischierebbe di seccarla. Una volta che la torta sarà cotta, sfornare e lasciar raffreddare. Lavare la teglia perchè servirà poi per il montaggio del dolce. Preparare la panna cotta al cioccolato seguendo le istruzioni riportate dietro la confezione e lasciarla intiepidire.
Foderare lo stampo usato in precedenza con della pellicola trasparente e versare al suo interno la panna cotta al cioccolato. Trasferite in frigo per un paio d'ore almeno; per velocizzare il tutto si può anche mettere la teglia in freezer(ovviamente vuoto) e qui impiegherà meno di mezz'ora a rapprendersi.
Solo quando la panna cotta al cioccolato sarà perfettamente soda, preparare l'altra panna cotta, procedendo allo stesso modo. Sbriciolare 10 amaretti ed aggiungerli. Una volta pronta, lasciarla intiepidire mescolandola di tanto in tanto in modo che si addensi. La crema non dovrà assolutamente essere calda altrimenti scioglierà lo strato sottostante. Versarla con l'aiuto di un cucchiaio, quindi sullo strato al cioccolato.
Trasferire di nuovo tutto in frigo o in freezer fino a quando la panna cotta sarà perfettamente soda e rappresa.
A questo punto, adagiar delicatamente sulla panna cotta la torta al cioccolato senza premere.
Metterla sulla teglia il vassoio di servizio e capovolgete la teglia con un gesto deciso.
Eliminare l'anello e la pellicola .
Decorare con poco cioccolato fuso e con gli amaretti.



NUR