Brodo granulare Vegetale BIO

Preparato per brodo vegetale biologico granulare, ideale per preparare un delicato brodo vegetale e per insaporire diversi tipi di piatti. Contiene ben 8 tipi di verdure diverse, provenienti da agricoltura biologica, nel rispetto della natura e dell'ambiente. La ricetta contiene anche curcuma ed e' senza lievito. Il pratico barattolino permette di conservare al meglio le caratteristiche del prodotto.

AGGIUNGI AL CARRELLO

La confezione contiene 120 g di prodotto.
10 g (1 cucchiaio) servono per realizzare un litro di brodo.

Sciogliere circa 10 g (1 cucchiaio) di prodotto in un litro di acqua bollente.
Per insaporire distribuire direttamente sul cibo o pietanza durante la cottura.

Sale, zucchero di canna biologico, 30% di ortaggi disidratati da agricoltura biologica i proporzione variabile (patate, cipolla, SEDANO, carota, pomodoro, basilico,spinaci, prezzemolo), farina di mais biologico, noce moscata biologica, 1,5% di curcuma da agricoltura biologica.
Può contenere tracce di GLUTINE e LATTOSIO

Valori Nutrizionali per 100 g di prodotto
Energia719 kJ
170 kcal
Grassi
  di cui acidi grassi saturi
0,7 g
0,1 g
Carboidrati
  di cui zuccheri
36 g
4,9 g
Fibre2,9 g
Proteine3,9 g
Sale53,0 g

Cosa puoi creare con questo prodotto?
Scopri, crea, assaggia!

Torta Pasqualina

Ingredienti

Per la pasta brisée:
100 g di Amido di mais
300 g di farina
25 g di olio
230 g di acqua
Ingredienti ripieno:
500 g di biete o spinaci lessati, strizzati e tritati
250 g di ricotta
100 g di Parmigiano Reggiano grattugiato
2 cucchiai di olio
1 cucchiaino di Brodo granulare Vegetale BIO
6 uova

Preparazione

Pasta Brisèe:
In una ciotola mettere la farina, l'amido di mais e l'olio; versare lentamente l'acqua avendo cura di mescolare bene con una forchetta. Continuare a impastare, anche con l'aiuto delle mani, sino ad ottenere un impasto liscio ed omogeneo.
Formare una palla, avvolgerla nella pellicola e metterla in frigorifero per almeno 40 minuti.

Ripieno:
1. Lessare le biete in acqua leggermente salata per circa 5/10 minuti, scolarle e farle raffreddare per fare uscire l'acqua in eccesso.
2. tritare grossolanamente le biete con il coltello.
3. In una ciotola mettere le biete, aggiungere la ricotta, il Parmigiano, un cucchiaio di brodo granulare vegetale BIO e mescolare. Aggiungere un uovo mescolando bene per amalgamare il tutto. Aggiustare di sale e pepe.

Composizione:
1. Accendere il forno a 180°. Preparare una tortiera da 24 cm di diametro con il fondo ricoperto da carta forno.
2. Dividere la pasta brisée in 2 parti uguali.
3. Stendere la prima metà della pasta brisée e rivestire la tortiera facendola fuoriuscire dai bordi.
4. Versare il ripieno e livellato bene.
5. Con l'ausilio del dorso di un cucchiaio ricavare sei buchi e mettere in ognuno di esso un uovo.
6. Stendere l’altra meta della pasta. Ricoprire la torta, avendo cura di chiudere bene i bordi pizzicandoli.
7. Ritagliare la pasta in eccesso con cui decorare la torta a piacimento.

Cuocere per circa 40 minuti. Per un effetto dorato, a cottura quasi terminata, spennellare la superficie della torta con l'uovo sbattuto. A cottura ultimata sfornare la torta e lasciare intiepidire prima di toglierla dalla teglia.
La torta pasqualina può essere servita tiepida o fredda tagliata a fette.



Gazpacho

Ingredienti

1 peperone rosso
1 cetriolo
1 cipollotto rosso
500 g di pomodori
1 cucchiaio di aceto di mele
4 cucchiai di olio extra vergine d’oliva
50 g di pane raffermo
1 cucchiaio Brodo granulare Vegetale BIO
5 foglie di basilico

Preparazione

Lavare, pulire e tagliare a piccoli pezzi le verdure. Mettere tutti gli ingredienti e le verdure nel frullatore o in un mixer e frullare per qualche minuto, fino ad ottenere un composto omogeneo. Mettere in frigorifero per un’ora prima di servire.



Soupe champêtre. Crema bicolore di funghi e zucca con crostini di sfoglia Dosi per 4 persone

Ingredienti

100 g di funghi misti
1 cespo di radicchio
2 cipolle
300 g di zucca
olio evo
sale e pepe q.b.
2 cucchiaini di Brodo granulare Vegetale BIO
un pizzico di paprica affumicata
1/2 bicchiere di vino bianco
1/2 rotolo di pasta sfoglia rettangolare
2 cucchiaini di pomodoro concentrato
semi misti; erbe aromatiche
1 cucchiaio di granella di pistacchio.

Preparazione

Mettere in una padella 1/2 cucchiaio di olio ed un pizzico di sale e pepe, far passare una cipolla tagliata fine con la zucca precedentemente pulita e tagliata a cubetti. Aggiungere due mestoli di brodo bollente e la paprica. Cuocere il tutto per una ventina di minuti.
In un’altra padella, far insaporire qualche minuto l’altra cipolla sempre tagliata fine in 1/2 cucchiaio di olio, sale e pepe e aggiungere i funghi. Sfumare col vino, aggiungendo in un secondo momento un mestolo di brodo. Cuocere per una decina di minuti e solo alla fine aggiungere il radicchio tagliato grossolanamente.
In un frullatore ad immersione, ridurre in crema entrambi i preparati tenendoli separati e dalla parte per la guarnizione finale.
Nel frattempo preparate dei crostini di sfoglia: tagliate dei quadratini irregolari di circa 3 cm, copriteli con un po’ di concentrato di pomodoro, i semi misti, erbe aromatiche ed un giro d’olio. Con la sfoglia che rimane, tagliate dei rettangoli larghi 2 cm e lunghi 8, spennellateli con olio e copriteli con i semi. Avvolgeteli intorno a dei coppapasta circolari. Cuocere in forno il tutto a 180° per 25 minuti.
Al momento di servire, formate una base circolare di crema di zuppa, al centro create un cerchio più piccolo di crema con i funghi. Coprite con l’archetto di sfoglia e due crostini. Completare il tutto con una spruzzata di granella di pistacchio.



NUR