Un meraviglioso mondo di idee per creare sapori irresistibili
e stupire ogni palato.

Dolci e pizze, torte e focacce, dessert e merende: S.Martino non finisce mai!
Portalo nella tua cucina, provalo, assaggialo!

Piccole sbrisolone dal cuore morbido Dosi per 4 piccole sbrisolone

Hai tutti gli ingredienti?

1 preparato per Torta Sbrisolona
100 g di burro freddo
60 g di farina di mandorle
2 tuorli
150 g di confettura extra di ciliegie
1 cucchiaio di zucchero

Gli strumenti necessari:
4 stampini rotondi di circa 10 cm di diametro
1 ciotola grande
1 forchetta
1 coltellino
1 cucchiaio

Pesate con l’aiuto cuoco tutti gli ingredienti e disponeteli sul tavolo di lavoro.
Versate in una ciotola il contenuto della busta del preparato per Torta sbrisolona S. Martino, unite la farina di mandorle e mescolate quel tanto che serve per amalgamare le polveri.
Aggiungete il burro freddo a piccoli pezzi; poi con le punte delle dita iniziate a pizzicare il burro con la farina.
Attenzione: fate questo lavoro velocemente in modo che si formino tante bricioline.
Ora aggiungete i due tuorli e continuate a lavorare l’impasto schiacciandolo con una forchetta.
Per questo dolce è fondamentale che l’impasto non si unisca troppo, quindi lavoratelo il meno possibile.
Mettete in ogni stampino un poco di impasto, quel tanto che serve per ricoprire il fondo; schiacciatelo un pochino in modo che si unisca e poi farcite con la confettura.
Terminate facendo cadere le briciole dell’impasto rimasto sulla confettura fino a ricoprirla.
Dite all’aiuto cuoco di tritare le mandorle contenute nella confezione, poi cospargetele sulle tortine insieme allo zucchero.
Un piccolo trucco per rendere la sbrisolona ancora più buona: mettetela in frigorifero per un’oretta in modo che il burro ritorni freddo e solido e poi procedete con la cottura in forno a 180° per 20 minuti circa.

Questa ricetta è un'idea di Paola Chizzini e Gianfranco Allari

Acquista i prodotti per questa ricetta!

AGGIUNGI AL CARRELLO


  • 1. Quando cucini non devi mai essere solo.
    Chiedi alla mamma o al papà di essere il tuo
    aiuto-cuoco!
  • 2. Lavati bene le mani e se hai i capelli lunghi
    cerca di raccoglierli.
  • 3. Indossa un grembiule. Prepara canovacci e carta
    da cucina per pulirti e per sistemare il tagliere.
  • 4. Leggi bene la ricetta per capire ogni passaggio.
  • 5. Pesa tutti gli ingredienti e preparali sul tavolo.
  • 6. Fai molta attenzione con il coltello.
    E se puoi, lascialo usare a un adulto.
  • 7. Pentole sui fornelli e teglie nel forno?
    Le deve maneggiare il tuo aiuto-cuoco.
  • 8. Non utilizzare mixer, frullatore o simili senza un adulto.
  • 9. Segui attentamente i tempi indicati dalla ricetta.
  • 10. Hai finito? Ora rimangono due cose...
    riordinare e papparti tutto!

Ricettari
Per cucinare la fantasia!

NUR