News

< Torna alle news

Luccio in salsa

19 05 2016
Un piatto ricercato con origini antiche
Il luccio in salsa ha origini sicuramente molto antiche.
Nel trattato dello Stefani, cuoco di corte dei Gonzaga, se ne ha notizia "Deve il luccio essere di fiume ovvero di lago buono e non paludoso; fra tutti i pesci, questo dà buon nutrimento... serviti con olio, succo di limoni e verdure; nello spiedo, lardati con angiove, serviti con salsa di capperini, code di gambari, zuccaro e aceto rosato ... ".
La presenza di questo pesce nei piatti mantovani viene interpretata come estrema ricercatezza e valorizzazione della tradizione.
Per la città di Mantova, circondata da acque, il pesce di fiume e di lago è sempre stato un alimento molto disponibile. Per questo motivo la cucina di acqua dolce si è sviluppata velocemente nella nostra città.
Il luccio in salsa è una delle ricette che caratterizza maggiormente la cucina mantovana, solitamente viene accompagnato da fette di polenta leggermente abbrustolita.
Scopri come preparare un delizioso luccio in salsa con l'aiuto dei prodotti S.Martino.


NUR