menu
Vai alla ricette
Flan di Zucchine romanesche con Fonduta Cacio e Pepe

Flan di Zucchine romanesche con Fonduta Cacio e Pepe

Difficoltà: facile   Dosi per: 4 stampini da budino dal diametro di 8 cm e altezza di 6 cm  

Senza Zucchero

ingredienti

Per il Flan di Zucchine 

  • 1 kg di zucchine romanesche
  • 1 cucchiaio colmo di Amido di Mais
  • 2 uova
  • 80 g di Parmigiano Reggiano grattugiato
  • 125 g di ricotta di pecora asciutta
  • ½ cucchiaino di sale fino
  • 2 cipollotti freschi inclusi i gambi verdi grandi
  • 10 foglie di basilico fresco
  • 30 g di olio extravergine di Oliva

Per la Fonduta Cacio e Pepe

  • 120 g di Pecorino Romano grattugiato
  • 25 g di burro
  • 3 pizzichi generosi di pepe nero di mulinello
  • 250 ml di latte
  • 2 cucchiaini di Amido di Mais
  • 1 pizzico di noce Moscata macinata

Per la guarnizione

  • 100 g di guanciale amatriciano
  • Burro, qb
  • Farina di riso, qb

preparazione

Lavate le zucchine, privatele di testa e coda, e tagliatele a tocchetti. Lavate e asciugare le foglie di basilico.

Tagliate a tocchetti anche i cipollotti ed i gambi verdi, dopo averli lavati accuratamente.

In una padella ampia fate appassire il cipollotto nell’olio extravergine di oliva, aggiungete le zucchine, il basilico ed un pizzico di sale, abbassate la fiamma e coprite con un coperchio. Non aggiungete acqua perché in cottura le zucchine ne rilasceranno molta. Quando le zucchine inizieranno a sembrare “lesse” togliete il coperchio e lasciate asciugare l’acqua rilasciata dalle verdure, a fiamma dolce. Le zucchine dovranno cuocersi, asciugarsi ma mai dorarsi.

Una volta pronte, lasciate raffreddare le zucchine completamente.

Appena le zucchine saranno fredde, frullatele insieme alla ricotta asciutta, il parmigiano grattugiato, le uova e l’amido di mais. 

Versate il composto in stampini monoporzione da budino, precedentemente imburrati ed infarinati con farina di riso, riempiendoli fino in cima.

Sistemate gli stampini in una teglia da forno dai bordi alti, riempiendo quest’ultima di acqua che raggiunga almeno la metà degli stampini. Cuocete in forno preriscaldato a 180°C in modalità statica per circa 45 minuti, in questa modalità che si chiama a bagnomaria.

Lasciate raffreddare completamente i flan prima di capovolgerli.

 

Preparazione per la fonduta cacio e pepe

In un pentolino dai bordi alti, versate il latte (l’intera quantità meno 50 grammi), il burro e il Pecorino grattugiato, portando a far sobbollire il tutto senza raggiungere l’ebollizione, mescolando continuamente con una frusta a mano. Non aggiungete sale, il Pecorino ne contiene a sufficienza. 

Appena il formaggio sarà evidentemente fuso, sciogliete l’amido di mais nei 50 ml di latte tenuti da parte ed aggiungerli in pentola. Servirà ad addensare la crema. 

A finire, a fiamma spenta, aggiungete il pepe e la noce moscata (se vi piace).

La fonduta di Pecorino rapprende abbastanza presto, per questo motivo è consigliabile prepararla appena prima di servire i flan.

 

Completate il piatto

Versate la crema di Pecorino sui flan al momento di servirli, e decorate con una fettina di guanciale resa croccante in padella antiaderente senza aggiunta di altri grassi.

©2022 Cleca Spa • P.IVA e C.F. 00395030208 • Capitale sociale: Euro 1.000.000,00