menu
Vai alla ricette
Strudel salato di verdure estive

Strudel salato di verdure estive

Difficoltà: facile   Dosi per: Uno strudel grande  

Senza Uova Facili e Veloci Ricette Veloci

ingredienti

Per la pasta:

500 gr di farina Manitoba o 250 gr Manitoba e 250 gr facoltativa
1 bustina di lievito istantaneo per torte salate S.Martino
1 vasetto di yogurt bianco
200-220 ml di acqua
sale q.b.

Per il ripieno:

2 zucchine romanesche
1 melanzana
1 peperone rosso
2 mozzarelle da 125 gr
2 cucchiai abbondanti di amido di mais S.Martino
10-12 pomodori datterini
sale e olio q.b.
basilico fresco

Per guarnire:

1 tuorlo d’uovo (facoltativo)
olio di oliva (nel caso non usate l’uovo)
granella di pistacchio
semi di papavero

preparazione

  1. In una ciotola capiente versate tutta la farina, il lievito ed il sale. Mescolate con una spatola.
  2. Aggiungete lo yogurt e inizialmente 200 ml di acqua. Iniziate ad impastare con l’aiuto di un cucchiaio. A seconda del tipo di farina e della sua forza, potrebbe occorrere più acqua.
  3. Quando avrete un composto omogeneo, rovesciate su un piano di lavoro infarinato e iniziate a lavorare con le mani. Alla fine dovrete avere un panetto liscio, morbido e che non lasci residui sulle mani. Coprite con pellicola per alimenti e lasciate riposare in frigo giusto il tempo per preparare le verdure.
  4. Dopo aver lavato e mondato le verdure, tagliatele a dadini (o striscioline se preferite) più o meno della stessa dimensione per facilitarne la cottura.
  5. Mettete le verdure una ciotola e aggiungete una presa di sale e l’amido di mais. Perchè aggiungiamo l’amido? In cottura sia la mozzarella che le verdure perderanno parecchia acqua e, per non bagnare troppo la pasta, viene in nostro aiuto l’amido che catturerà i succhi delle verdure, creando una sorta di cremina saporita e deliziosa.
  6. Riprendete la pasta e stendetela tra due fogli di carta forno, dandogli una forma rettangolare, dello spessore di mezzo dito, cercando di non usare troppa farina.
  7. Disponete, al centro del rettangolo, una fila di verdure seguendo il senso più lungo del rettangolo, aggiungete poco olio, qualche pezzetto di basilico e sovrapponete delle fettine sottili di mozzarella. Ripetete questa operazione fino a terminare gli ingredienti.
  8. A questo punto potete chiudere lo strudel salato di verdure in maniera classica a portafoglio, sovrapponendo le due parti di pasta laterali, oppure chiuderlo a intreccio, praticando dei tagli sui lembi di pasta laterali e alternandoli, creando una sorta di treccia.
  9. Spennellate la superficie del vostro strudel salato con un tuorlo d’uovo sbattuto o con abbondante olio e decoratelo con granella di pistacchio e semi di papavero.
  10. Cuocete in forno preriscaldato a 200 gradi per 20 minuti, poi per altri 10 minuti a 180 gradi.
  11. Una volta tiepido, tagliate e servite! Buon appetito.

©2020 Cleca Spa • P.IVA e C.F. 00395030208 • Capitale sociale: Euro 1.000.000,00