menu
Vai alla ricette
Arance marinate con crema pasticcera e amaretti

Arance marinate con crema pasticcera e amaretti

Difficoltà: facile   Dosi per: 4 persone  

ingredienti

2 arance bionde
2 arance rosse
200 ml di vino liquoroso (porto, vinsanto, aleatico..)
150 ml di succo d’arancia
50 g di zucchero di canna
1 stella di anice stellato
1 stecca di cannella
10-12 amaretti

per la crema

500 g di latte intero
4 tuorli medi
80 g di zucchero semolato
60 g di amido di riso S. Martino
scorza di un limone non trattato

preparazione

Iniziate dalla crema. Scaldate il latte portandolo quasi al bollore.

In una casseruola, sbattete leggermente i tuorli con lo zucchero, unite l’amido a pioggia e incorporatelo con una frusta. Versate sul composto il latte caldo a poco a poco, sempre mescolando con una frusta.

Portate sul fuoco, unite la scorza di limone tagliata a strisce grandi (attenzione a non prendere la parte bianca che è amara) e cuocete a fuoco dolcissimo per una decina di minuti, fino a quando la crema non si sarà addensata. Travasatela in un altro contenitore, coprite con pellicola a contatto e fate raffreddare.

Mettete in un pentolino il vino, il succo d’arancia, lo zucchero e le spezie. Portate ad ebollizione e fate ridurre della metà.

Nel frattempo, pelate al vivo le arance, eliminando la parte bianca, e tagliatele a fette alte circa ½ cm. Disponetele in una zuppiera e quando lo sciroppo sarà pronto versatevelo sopra ancora caldo.

Fate marinare per 2 ore a temperatura ambiente.

Distribuite su ogni ciotolina due cucchiai di crema pasticciera, disponetevi sopra le arance e nappate con lo sciroppo. Completate con qualche amaretto sbriciolato e servite.

©2021 Cleca Spa • P.IVA e C.F. 00395030208 • Capitale sociale: Euro 1.000.000,00