menu
Vai alla ricette
Malfatti senza glutine

Malfatti senza glutine

Difficoltà: facile   Dosi per: 2 persone  

Senza Glutine Benessere Facili e Veloci

ingredienti

Ingredienti:
500 g di erbette
100 g circa di fecola di patate
80 g di parmigiano grattugiato
2 uova
noce moscata qb
sale

Per il condimento:
400 ml di passata di pomodoro
uno spicchio d’aglio
basilico qb
olio extravergine d’oliva
sale qb

preparazione

Lessate le erbette tuffandole in acqua già a ebollizione. Una volta cotte scolatele e strizzatele accuratamente per eliminare più acqua possibile.

Sminuzzate le erbette molto finemente con una mezzaluna, poi unitele in una terrina con il parmigiano, le uova, la fecola, un buon pizzico di sale e una spolverata noce moscata.
Impastate il tutto fino a ottenere un composto morbido, ma compatto.
L’impasto dovrà rimanere molto morbido, ma fate attenzione a non aggiungere troppa fecola perché altrimenti i malfatti diventeranno duri e gommosi in cottura.

Formate i malfatti dando una forma di piccole palle oppure di gnocchetti allungati. Passateli nella fecola per non farli attaccare e, una volta pronti tutti, fateli cuocere in acqua bollente salata.

Scolate i malfatti quando saliranno in superficie.

Per il sugo:
Fate rosolare uno spicchio d’aglio con un giro d’olio. Unitevi poi la passata di pomodoro e portate a cottura. Regolate di sale.
Quando il sugo è pronto unitevi il basilico fresco, mescolate e togliete dal fuoco.

Condite il malfatti con il sugo di pomodoro aggiungendo altro basilico e parmigiano grattugiato a piacimento.
Per un tocco in più potete aggiungervi anche degli sfiziosi pomodorini confit.

©2020 Cleca Spa • P.IVA e C.F. 00395030208 • Capitale sociale: Euro 1.000.000,00