menu
Vai alla ricette
Ciambella salata con fave e pecorino

Ciambella salata con fave e pecorino

Difficoltà: facile   Dosi per: Stampo da 24 cm  

Grandi Classici Ricette Veloci

ingredienti

6 uova
300 gr di farina
60 gr di amido di mais S.Martino
180 ml di olio di semi di girasole
180 ml di latte
180 gr di fave fresche sgusciate
60 gr di pecorino grattugiato
1 bustina di lievito per dolci e salati S.Martino
1 cucchiaino di sale fino
1 pizzico di pepe

preparazione

In un pentolino scaldiamo 2 cucchiai di olio d’oliva con un po’ di cipolla tritata e aggiungiamo le fave sgusciate.

Cuciniamo le fave per circa 10 minuti, aggiungendo un pizzico di sale e mezzo bicchiere di acqua dopo i primi 5 minuti.

Montiamo le uova con il latte e l’olio.

Aggiungiamo il pecorino grattugiato, il sale e il pepe e continuiamo a lavorare con le fruste.

Setacciamo la farina con l’amido di mais e il lievito e versiamo a cucchiaiate nel composto di uova, fino al completo assorbimento.

Eliminiamo la pellicina dalle fave ormai raffreddate e uniamole al composto, mescolando delicatamente con un cucchiaio di legno.

Versiamo in uno stampo per ciambella imburrato ed infarinato, e inforniamo 50 minuti a 170*.

©2020 Cleca Spa • P.IVA e C.F. 00395030208 • Capitale sociale: Euro 1.000.000,00