Lieviti e Pasticceria

Amido di mais

L’ Amido di mais S.Martino è un prezioso aiuto in cucina per dare un tocco di sofficità e digeribilità a tante ricette. Per la sua leggerezza consente agli ingredienti di mantenere le proprie caratteristiche di sapore e profumo.
Ottimo per dolci in genere, è un addensante ideale per salse, sughi, minestre e creme di verdure.
Il prodotto è inserito nel Prontuario AIC (Associazione Italiana Celiachia) ed è pertanto indicato per chi soffre di intolleranza al glutine.

COMPRALO ORA

La confezione contiene 1 busta da 180 g.

Amido di mais.

Valori Nutrizionali medi per:100 g di prodotto
Energia1479 kJ
353 kcal
Grassi
  di cui acidi grassi saturi
< 0,1 g
< 0,1 g
Carboidrati
  di cui zuccheri
87 g
<0,1 g
Fibre<0,1 g
Proteine< 0,1 g
Sale<0,1 g

Cosa puoi creare con questo prodotto?
Scopri, crea, assaggia!

Cuori alla vaniglia

Ingredienti

1 preparato per Budino Vaniglia
1 litro di latte
5 cucchiai di zucchero
2 cucchiai di Amido di mais
½ bustina di Vaniglia Bourbon Biologica
2 uova
farina q.b.
pane grattugiato q.b.
olio per friggere
Stampino per biscotti a forma di cuore

Preparazione

In un tegame versare le due buste di budino, l’amido, lo zucchero, la vaniglia bourbon e, mescolando, aggiungere lentamente il latte.
Mettere sul fuoco, bollire 3 minuti e versare in una teglia rettangolare.
Lasciare raffreddare per almeno due ore.
Sbattere leggermente le uova e preparare un piatto con un po’ di farina e un altro con il pane grattugiato.
Tagliare la crema a cuoricini, infarinarla, passarla nell’uovo sbattuto e poi nel pane grattugiato.
Friggere in olio ben caldo.
I ritagli di crema vaniglia non utilizzati possono essere messi in una tasca da pasticcere con bocchetta dentellata, quindi si possono riempire delle coppette e decorarle a piacere.



Cup cake bianchi e neri

Ingredienti

250 g di farina
1 bustina di Lievito S.Martino
100 g di Amido di mais
4 uova
80 ml di latte
150 g di zucchero
1 fialetta di Aroma Anice
50 g di burro

Per la decorazione:
100 g di zucchero
250 g di burro
succo di more

Preparazione

Montare le uova con lo zucchero.
Aggiungere la farina e l'amido già mischiati e setacciati, mescolando con movimenti rotatori dal basso verso l'alto per non smontare il composto.
Aggiungere poi il burro, il lievito, il latte e l'aroma anice e mescolare bene.
Suddividere l'impasto negli appositi stampini e infornare a 180°C per 20/25 minuti.
Nel frattempo preparare la crema di decorazione: montare il burro con lo zucchero, aggiungere il succo di more e mischiare bene il tutto.
Fare raffreddare i cupcake e decorarne la superficie con la crema al burro di more.



Pavlova Dosi per 4/6 persone

Ingredienti

per il fiore di pavlova:
100 g di albumi a temperatura ambiente
125 g di Zucchero a Velo
100 g di zucchero semolato
15 g di Amido di mais
0,5 g di Lievito Antica Ricetta S.Martino

per farcire e decorare:
250 ml di panna fresca liquida
20 ml di limoncello
frutta esotica (mango, papaya, frutto della passione, pitaya gialla, pitaya a polpa rossa, carambola)
foglie di menta piperita
menta
bergamotto
melissa

Preparazione

Accendere il forno impostando la temperatura a 100°C.
Montare gli albumi a neve; solo a questo punto aggiungere il lievito e poi lo zucchero semolato miscelato allo zucchero a velo, un cucchiaio alla volta.
Insieme all’ultima parte di zucchero incorporare anche l’amido di mais.
Continuare a montare con le fruste elettriche alla massima velocità per circa 15 minuti, fino ad ottenere una meringa lucida e stabile.
Trasferire la meringa su una placca rivestita di carta forno.
Creare con l’aiuto di due cucchiai delle quenelle, disporle attorno ad una base circolare di meringa di 2 cm di spessore, dando alla massa montata la forma di una margherita.
Infornare a 100°C per circa due ore.
Lasciare raffreddare la pavlova all’interno del forno spento e socchiuso, utilizzandola solo quando sarà completamente raffreddata.
Preparare la frutta esotica che servirà a guarnire il dolce: estrarre con un cucchiaino polpa e succo dei frutti della passione e versarli in una ciotolina, pelare e affettate mango, papaya e pitaya a polpa rossa (la buccia della pitaya gialla servirà come decorazione, affettarla intera). Affettare anche la carambola, in senso perpendicolare alla lunghezza del frutto: in questo modo otterrete delle sezioni a stella.
Montare la panna freddissima ed incorporare alla fine il limoncello; utilizzando un sac à poche, trasferirla all’interno del guscio di pavlova.
Decorare la superficie del dolce con la frutta esotica, alternando le cromie.
Terminare con il frutto della passione e le foglioline aromatiche.
Servire subito.

Questa ricetta è stata realizzata in collaborazione con Il Cucchiaio D'Argento.



Crostatine golose

Ingredienti

300 g di farina
70 g di Amido di mais
150 g di burro
60 g di Zucchero a Velo Vaniglinato
1 tuorlo
6 cucchiai di marmellata a piacere
6 cucchiai di marmellata di marroni
6 cucchiai di Gocce di Cioccolato Fondente Biologiche
6 cucchiai di mandorle tritate

Preparazione

Versare in una terrina la farina, l'amido di mais, lo zucchero, il tuorlo, il burro a pezzetti ed impastare fino ad ottenere un composto omogeneo.
Formare una palla, avvolgerla nella pellicola e metterla in frigorifero per mezz'ora.
Imburrare 12 stampini per tartellette.
Accendere il forno a 180°C.
Stendere la pasta e con i 2/3 rivestire gli stampini. Riempire 6 stampini con marmellata e mandorle tritate, e 6 stampini con marmellata di marroni e gocce di cioccolato. Con la pasta tenuta da parte ricoprire le crostatine secondo la propria fantasia.
Cuocere per 15 minuti circa.



Sugolo Dosi per 4/6 persone

Ingredienti

1 l di mosto d'uva
Amido di mais
1 bustina di Vanillina
Zucchero semolato a piacere

Preparazione

Per ogni mestolo di mosto aggiungere 1 cucchiaio di amido di mais.
Versare in una casseruola l'amido di mais, la vanillina e qualche cucchiaio di zucchero.
Aggiungere lentamente il mosto sempre mescolando con un cucchiaio di legno in modo da non formar grumi.
Mettere sul fuoco e bollire per 3 minuti.
Versare in coppette o stampo grande e lasciar raffreddare.



Tagliatelle di crespelle con verdure Dosi per 8 persone

Ingredienti

Per le crespelle:
4 uova
200 ml di latte
100 g di Amido di mais
1 cucchiaino di Lievito Antica Ricetta S.Martino
Burro per la padella
Pizzico di sale

Per il condimento:
6 zucchine piccole
300 g di petto di pollo a fette
3 carote novelle
12 fiori di zucca
2 cipollotti
Basilico
Olio extravergine d'oliva
Sale e pepe

Per completare:
50 g di burro
50 g di grana grattugiato

Preparazione

Mescolare in una ciotola con una frusta l'amido di mais con le uova, il latte, il lievito e un pizzico di sale, poi lasciare riposare il composto ottenuto per 1 ora mescolando di tanto in tanto.
Preparare il condimento, pelare le carote e poi tagliarle a julienne.
Tagliare le zucchine a rondelle e il pollo a filetti.
Mondare i fiori di zucca eliminando il pistillo poi tagliarli a julienne.
Versare in una larga padella un filo di olio, unire i cipollotti tritati e farli rosolare a fiamma dolce, aggiungere le carote e unire anche un poco di acqua in modo da facilitarne la cottura, quando iniziano ad ammorbidirsi, alzare la fiamma e unire le zucchine e dopo qualche minuto il pollo.
A cottura quasi ultimata insaporire con sale e pepe, unire i fiori e il basilico e continuare la cottura ancora per un minuto. Preparare le crespelle, scaldare un padellino ungerlo con il burro fuso versare un mestolo di composto e cuocerlo da entrambi i lati, una volta terminato tagliare le crespelle a tagliatella.
Unire nella padella del condimento il burro e farlo sciogliere a fiamma dolce unire le tagliatelle di crespelle, cospargere con il grana e mantecare mescolando con due forchette, profumare con altro basilico e servire.



Gelo all'Anguria Dosi per 4/6 persone

Ingredienti

500 ml di anguria frullata
40 g di Amido di mais
1 bustina di Vanillina
2 cucchiai di gocce di cioccolato*
zucchero a piacere
pistacchi e mandorle per decorare

* scegliere tra i prodotti idonei all'alimentazione del celiaco, laddove non si tratti di un prodotto CLECA che sia già garantito per il celiaco e pubblicizzato sul sito in tal senso.

Preparazione

In una casseruola unire l'amido di mais e la vanillina. Aggiungere l'anguria frullata. Se si desidera di può aggiungere zucchero a piacere. Porre la casseruola su fuoco lento e mescolare costantemente per evitare la formazione di grumi. Portare ad ebollizione e far bollire per 2 minuti. Togliere dal fuoco e aggiungere le gocce di cioccolato. Versare in uno stampo unico o in 4/6 stampini. Porre in frigorifero per almeno 1 ora. Decorare a piacere con pistacchi e mandorle leggermente tritate.



Cestino di cioccolato gianduia e frutti di bosco Dosi per 6 persone

Ingredienti

Per la pasta brisée:
100 g di farina di riso
50 g di zucchero
80 g di Amido di mais
30 g di Cacao Amaro da 75 g
100 g di burro freddo

Per la crema al cioccolato:
1 confezione di Crema al gusto Gianduia
250 ml di panna fresca

Frutta a piacere

Preparazione

Unire in una terrina la farina di riso, lo zucchero, l'amido di mais, il cacao e il burro. Impastare il tutto e fare una palla. Mettere il composto in frigorifero e lasciar riposare per 20 minuti. Posizionare su un piano un pezzo di carta forno e con un mattarello stendere sopra l'impasto. Disporlo in una tortiera di 24 centimetri di diametro, mantenendo sempre sotto la carta forno. Cuocere in forno a 170°C per circa 30/35 minuti.
Nel mentre, preparare la crema al cioccolato, quindi versare in una terrina 250 ml di panna fresca.
Aggiungere a piccole dosi, mescolando, il contenuto di una busta di preparato.
Montare con uno sbattitore elettrico per 1 minuto fino a che la crema diventa omogenea, vellutata e soffice.
Versare la crema nella pasta brisée.
Decorare a piacere con la frutta.