Lieviti e Pasticceria

Cosa puoi creare con questo prodotto?
Scopri, crea, assaggia!

Biscotti per il tè

Ingredienti

300 g di farina
150 g di burro a pezzetti a temperatura ambiente
100 g di zucchero
1 uovo
1 bustina di Vanillina
8 g di Lievito S.Martino

Preparazione

Versare in una terrina tutti gli ingredienti ed impastare bene il tutto con le mani.
Formare una palla, avvolgerla nella pellicola e lasciarla riposare in frigorifero per 15 minuti.
Stendere la pasta frolla con un mattarello, fare dei biscotti dandogli la forma di bustine di tè, creando un foro nella parte alta. Inserire nel foro un pezzetto di carta stagnola arrotolata per evitare che si chiuda durante la cottura.
Cuocere in forno a 180°C per 12 minuti.
Togliere la carta stagnola prima di servire.



Plumcake soffice al profumo di limone

Ingredienti

150 g di farina
100 g di zucchero
140 g di burro morbido
3 uova medie
1 bustina di Vanillina
scorza di un limone non trattato
1 bustina di Lievito S.Martino

Preparazione

Lavorare il burro con lo zucchero utilizzando uno sbattitore elettrico.
Aggiungere le uova, una alla volta, e continuare a montare.
Versare in una terrina farina, lievito, vanillina e mescolare bene il tutto.
Unire i due composti, aggiungere la scorza di limone grattugiata e amalgamare bene.
Imburrare leggermente uno stampo da plumcake, versarvi l'impasto e cuocere a 180°C per 30 minuti.
Lasciare raffreddare qualche minuto prima di toglierlo dallo stampo.



Tartellette meringate Dosi per 6 tartellette

Ingredienti

1 Miscela Integrale per Torte e Biscotti
100 g di burro
2 uova
1 busta di Crema Pasticcera
300 ml di latte
1 limone
150 g di Zucchero a Velo Vaniglinato
1 bustina di Vanillina
frutta a piacere

Preparazione

Accendere il forno a 180°C. Preparare la crema pasticcera versando in una terrina il latte a temperatura ambiente e la buccia grattugiata del limone, quindi aggiungere a piccole dosi, mescolando, il contenuto di una busta di preparato. Sbattere con una forchetta per 2 minuti.
Imburrare 6 stampini per tartellette. Versare in una terrina la Miscela per torte e biscotti integrale, aggiungere i due tuorli, mescolare con una forchetta ed unire il burro tagliato a pezzetti. Impastare velocemente con le mani, fino ad ottenere un composto omogeneo. Stendere la pasta e ricoprire le tartellette.
Versare sopra la crema pasticcera e cuocere in forno per 15 minuti. Togliere dal forno e accendere il grill.
Preparare la meringa mettendo in una ciotola dai bordi alti gli albumi e cominciare a montare a neve, con le fruste a media velocità. Quando gli albumi cominceranno a prendere corpo unire lentamente lo zucchero a velo e la vanillina, poco per volta, con le fruste a velocità sostenuta, finché si formerà una massa molto densa e lucida.
Trasferire il composto in una tasca da pasticcere (oppure in mancanza di una tasca utilizzare un cucchiaio) e decorare le tartellette.
Cuocere in forno per 4 minuti, finché la meringa risulterà dorata.
Prima di servire decorare con frutta a piacere.



Torta di semolino e ricotta Dosi per 10 perzioni

Ingredienti

750 ml di latte
100 g di semolino
700 g di ricotta
180 g di zucchero
6 uova
2 bustine di Vanillina
100 g di uvetta
1 bustina di Lievito Antica Ricetta S.Martino
Buccia di un limone grattugiata

Zucchero a Velo Vaniglinato

Preparazione

Ottenere una "polentina", versando poco alla volta il semolino nel latte caldo e sempre mescolando la ricotta, lasciare bollire per una decina di minuti circa.
Spegnere il fuoco e aggiungere lo zucchero e l'uvetta senza ammollirla.
Quando il tutto si è raffreddato, aggiungere le uova, uno alla volta, la vanillina, la buccia di limone e il lievito.
Mescolare bene e versare l'impasto in una tortiera da 26 cm, imburrata e infarinata. Cuocere in forno per 1 ora a 170° gradi.
Prima di servire spolverizzare con lo zucchero a velo vaniglinato.



Tortini farciti con crema al gianduia Dosi per 12 tortini

Ingredienti

250 ml di acqua
70 g di burro
150 g di farina
3 uova
40 g di zucchero
1 cucchiaino di Vanillina
1 cucchiaino di Lievito Antica Ricetta S.Martino

Per farcire:
1 confezione di Crema al gusto Gianduia
250 ml di latte

Preparazione

Preparare la crema al gianduia, quindi versare in una terrina 250 ml di latte a temperatura ambiente.
Aggiungere a piccole dosi, mescolando, il contenuto di una busta di preparato.
Sbattere con una forchetta per 2 minuti o con uno sbattitore elettrico per 1 minuto fino a che la crema diventa omogenea, vellutata e soffice.
Porre in frigorifero.
Accendere il forno a 180°C.
Preparare l’impasto mettendo l’acqua, il burro e il sale in un pentolino e fare bollire.
Togliere dal fuoco e aggiungere tutta la farina, mescolando bene con un cucchiaio di legno fino ad ottenere una palla.
Rimettere sul fuoco e cuocere, sempre mescolando, per qualche minuto.
Spegnere il fuoco, aggiungere lo zucchero e lasciare intiepidire per 10 minuti.
A questo punto aggiungere la vanillina e le uova, una alla volta, mescolando.
Riempire una sac à poche con il composto ottenuto.
Riempire per 1/3 12 pirottini.
Infornare per circa 30 minuti. Lasciare raffreddare e farcire i tortini con la crema al gianduia.



Torta vaniglia variegata al cacao Dosi per 12 porzioni circa.

Ingredienti

1 confezione di Torta Marmorizzata senza glutine
3 uova
50 ml di olio
2 cucchiai di acqua
1 bustina di Vanillina

Preparazione

Accendere il forno (180°C se elettrico o 160°C se ventilato). Oliare leggermente una tortiera a ciambella. Versare in una terrina il preparato della busta. Aggiungere le uova, l’olio e 2 cucchiai di acqua. Mescolare con lo sbattitore elettrico alla massima velocità per 1 minuto sino ad ottenere un composto omogeneo. Dividere il composto in due parti. Ad una aggiungere la bustina di vanillina e mescolare bene. All’altra parte aggiungere la bustina di cacao e amalgamare bene il composto.. Versare i composti ottenuti alternandoli e con la punta di un coltello mescolare leggermente i due impasti.
Cuocere per 50 minuti circa se forno elettrico o 45 minuti circa se forno ventilato.
Togliere dal forno, far riposare per 10 minuti, togliere dalla tortiera e decorare con lo zucchero a velo

CONSIGLI UTILI:
-Non aprire mai lo sportello del forno durante la cottura della torta; le torte lievitate tendono ad abbassarsi se subiscono uno sbalzo di temperatura.
-Per una riuscita ottimale della torta, vi consigliamo di utilizzare gli ingredienti a temperatura ambiente.
-I dolci lievitati possono essere consumati anche dopo 1-2 giorni dalla loro preparazione.
-Conservare la torta raffreddata in ambiente asciutto, coperta con materiale plastico (pellicola o contenitore).



Torta con Crema al Limone e Mandorle Dosi per 10/12 persone

Ingredienti

200 g di farina bianca 00
1 uovo
125 g di burro
50 g di Zucchero a Velo
1 bustina di Vanillina
50 g di mandorle in scaglie
Zucchero a velo

Per la crema al limone:
1 confezione di Crema al Limone
500 ml di latte

Preparazione

Unire in una terrina la farina, lo zucchero a velo, il burro tagliato a pezzetti, l'uovo e la vanillina. Impastare energicamente per 3-4 minuti, fino ad ottenere un palla liscia ed omogenea.
Avvolgerla in un pezzo di pellicola alimentare e lasciare riposare in frigorifero per 30 minuti.
Nel mentre, preparare la crema. Versare in una terrina 500 ml di latte a temperatura ambiente.
Aggiungere a piccole dosi, mescolando, il contenuto delle due buste di preparato per crema al limone.
Sbattere con una forchetta per 2 minuti o con uno sbattitore elettrico per 1 minuto fino a che la crema diventa omogenea, vellutata e soffice. Tenerla da parte e accendi il forno a 180°C.
Usando un mattarello, stendere la pasta frolla fino a uno spessore di 4-5 millimetri circa e rivestire uno stampo, di diametro 28 cm, a cerchio apribile. Fare aderire bene la pasta ai bordi, punzecchiando la base con una forchetta, poi riempire con la crema al limone e cospargere la superficie con le mandorle.
Infornare la torta e cuocere per circa 25-28 minuti, fino a che i bordi saranno dorati.
Togliere dal forno e lasciar raffreddare 20 minuti.
Togliere la torta dallo stampo e lasciarla raffreddare ancora su una griglia.
Prima di servire cospargere con zucchero a velo.



Sugolo Dosi per 4/6 persone

Ingredienti

1 l di mosto d'uva
Amido di mais
1 bustina di Vanillina
Zucchero semolato a piacere

Preparazione

Per ogni mestolo di mosto aggiungere 1 cucchiaio di amido di mais.
Versare in una casseruola l'amido di mais, la vanillina e qualche cucchiaio di zucchero.
Aggiungere lentamente il mosto sempre mescolando con un cucchiaio di legno in modo da non formar grumi.
Mettere sul fuoco e bollire per 3 minuti.
Versare in coppette o stampo grande e lasciar raffreddare.