Lieviti e Pasticceria

Amido di mais

L’ Amido di mais S.Martino è un prezioso aiuto in cucina per dare un tocco di sofficità e digeribilità a tante ricette. Per la sua leggerezza consente agli ingredienti di mantenere le proprie caratteristiche di sapore e profumo. Ottimo per dolci in genere, è un addensante ideale per salse, sughi, minestre e creme di verdure. Il prodotto è inserito nel Prontuario AIC (Associazione Italiana Celiachia) ed è pertanto indicato per chi soffre di intolleranza al glutine.

AGGIUNGI AL CARRELLO

La confezione contiene 1 busta da 180 g.

Amido di mais.

Valori Nutrizionali medi per:100 g di prodotto
Energia1479 kJ
353 kcal
Grassi
  di cui acidi grassi saturi
< 0,1 g
< 0,1 g
Carboidrati
  di cui zuccheri
87 g
<0,1 g
Fibre<0,1 g
Proteine< 0,1 g
Sale<0,1 g

Cosa puoi creare con questo prodotto?
Scopri, crea, assaggia!

Crostata ai fichi

Ingredienti

Base per pasta frolla:
75g burro
47g Zucchero a Velo
15g farina mandorle
1 sale
58g uova
½ Vaniglia Bourbon Biologica
125g farina 00
Crema di mandorle:
100 g burro
100g farina di mandorle
100g Zucchero a Velo
½ bustina Vaniglia Bourbon Biologica
10g Amido di mais
Marmellata di fichi:
200g fichi
100g zucchero
1 limone
2 g pectina
Decorazione:
Fichi neri freschi

Preparazione

Base di pasta frolla:
Per preparare un'ottima pasta frolla, lasciare ammorbidire il burro a temperatura ambiente in modo da poterlo amalgamare più facilmente con gli altri ingredienti. Mescolare farina (anche quella di mandorle) e zucchero a velo disponendoli a fontana. Al centro mettere il burro a pezzetti, l’uovo intero ed il sale e la vaniglia. Lavorare rapidamente gli ingredienti con le mani fino ad ottenere un impasto omogeneo. Avvolgere la pasta nella pellicola trasparente e lasciarla riposare in frigorifero almeno per un’ora. Ritirare la pasta, eliminare la pellicola, tirarla con il matterello creando una sfoglia di alcuni millimetri. Foderare una teglia da 16 cm alta 3,5 cm e cuocere in forno preriscaldato a 170°c per circa venti minuti.

Crema alle mandorle:
In una bowl ammorbidire il burro , aggiungere lo zucchero a velo e la vaniglia , con una frusta amalgamare le uova e terminare con l’amido di mais.
Una volta cotta la base , riempire con la crema di mandorle e cuocere a 170°c per 10/12 minuti. Fare raffreddare

Marmellata di fichi:
Tagliare i fichi, e metterli a macerare con lo zucchero e la pectina ed il limone.
In una casseruola cuocerli per circa 10 minuti a fiamma sostenuta.
A fine cottura con un mixer tritare bene la marmellata e creare una composta di fichi.

Assemblaggio finale:
Con la torta fredda creata con lo strato di crema di mandorla mettere sopra uno strato di marmellata di fichi;
tagliare i fichi neri in spicchi e adagiarli con un senso orizzontale.
Terminare con una spruzzata di gelatina ed una foglia d’oro.



Clafoutis alle Albicocche

Ingredienti

500 g di albicocche
120 g di Zucchero a Velo
60 g di Amido di mais
1 bustina di Vaniglia Bourbon Biologica
3 uova
200 ml di panna fresca
1 tazza (100 ml) di latte

Preparazione

Lavare e tagliare a metà le albicocche, privandole del nocciolo. Accendere il forno a 160 °C. Sbattere le uova, aggiungere l’amido di mais, lo zucchero a velo, la vaniglia e amalgamare il tutto. Versare la panna, il latte e mescolare bene. In una pirofila leggermente imburrata, disporre le albicocche e versarvi sopra la crema. Cuocere in forno per 25 minuti circa.



Torta al cocco

Ingredienti

Base di pasta frolla:
75g burro
47g Zucchero a Velo
15g farina mandorle
1 pizzico di sale
58g di uova
½ bustina Vaniglia Bourbon Biologica
125g farina 00

Crema al cocco:
100g burro
100g farina di cocco rapè
100g Zucchero a Velo
½ bustina Vaniglia Bourbon Biologica
10g Amido di mais

Ganasce montata al cocco:
55g latte di cocco
80g cioccolato bianca
140g panna da montare
2,5g gelatina
10g acqua

Guarnizione finale:
Una noce di cocco

Preparazione

Base di pasta frolla:
Per preparare un'ottima pasta frolla, lasciare ammorbidire il burro a temperatura ambiente in modo da poterlo amalgamare più facilmente con gli altri ingredienti. Mescolare la farina tipo 00, quella di mandorle e lo zucchero a velo disponendoli a fontana. Al centro mettere il burro a pezzetti, l’uovo intero, il sale e la vaniglia Bourbon. Lavorare rapidamente gli ingredienti con le mani fino ad ottenere un impasto omogeneo. Avvolgere la pasta nella pellicola trasparente e lasciarla riposare in frigorifero almeno per un’ora. Una volta tolta da frigorifero e dopo aver eliminato la pellicola stendere con il mattarello sino ad ottenere una sfoglia alta qualche millimetro.
Foderare una teglia da 16 cm alta 3,5 cm e cuocere in forno preriscaldato a 170°c per circa venti minuti.

Crema al cocco:
In una bowl ammorbidire il burro, aggiungere lo zucchero a velo e la vaniglia Bourbon e con l'aiuto di una frusta amalgamare le uova fino ad ottenere un composto omogeneo quindi aggiungendo l’amido di mais.

Preparare la base:
Prendere la base di pasta frolla, riempire con la crema di cocco cospargere la superficie con la farina di cocco rapè e cuocere nel forno a 170°c per 10/12 minuti.

Ganasce montata al cocco:
Ammollare la gelatina in acqua. Nel frattempo in una casseruola scaldare il latte di cocco, aggiungere la gelatina, il cioccolato a pezzetti e mescolare sino ad ottenere un composto morbido. Lasciare raffreddare ed aggiungere la panna fredda. Riporre il composto ottenuto in frigorifero a raffreddare per circa un giorno.
Quando il composto sarà ben freddo, montare in planetaria e mettere in una sac a poche.

Assemblaggio finale:
Utilizzare la base di pasta frolla farcita precedentemente e decorare creando un vortice con la ganache montata al cocco.
Decorare con lamelle di cocco fresco ottenute con l’aiuto di un pela-patate.
Terminare spolverando con lo zucchero a velo
Servire fresca.



Crostata ai piccoli frutti e crema di mandorle Dosi per 4/6 persone

Ingredienti

PASTA FROLLA:
75 g di burro
47 g di Zucchero a Velo
15 g di farina di mandorle
1 pizzico di sale
58 g di uova
mezza bustina di Vaniglia Bourbon Biologica
125 g di farina 00

PER LA CREMA ALLE MANDORLE:
100 g di burro
100 g di farina di mandorle
2 uova
100 g di Zucchero a Velo
mezza bustina di Vaniglia Bourbon Biologica
10 g di Amido di mais

PER LA CREMA PASTICCERA:
300 g di latte
50 g di Zucchero a Velo
3 tuorli
30 g di Amido di mais
1 g di Vaniglia Bourbon Biologica

FRUTTA DI STAGIONE (lamponi, fragole, more, mirtilli ecc.)

Preparazione

Preparare la base di Pasta Frolla:
Lasciare ammorbidire il burro a temperatura ambiente. Mescolare la farina 00 e la farina di mandorle con lo zucchero a velo e disporli a fontana. Al centro mettere il burro a pezzetti, l’uovo intero, il sale e la vaniglia. Lavorare rapidamente gli ingredienti con le mani fino ad ottenere un impasto omogeneo. Avvolgerlo nella pellicola trasparente e lasciarlo riposare in frigorifero almeno per un’ora. Ritirare la pasta, eliminare la pellicola e tirare l'impasto a sfoglia di alcuni millimetri, utilizzando il mattarello. Foderare una teglia del diametro di 16 cm e altezza di 3,5 cm. Cuocere in forno preriscaldato a 170°c per circa venti minuti.

Crema alle Mandorle:
Ammorbidire il burro in una bowl, aggiungere lo zucchero a velo e la vaniglia. Con una frusta amalgamare le uova, la farina di mandorle e infine l’amido di mais. Una volta cotta la base, riempire con la crema di mandorle e cuocere a 170°c per 10/12 minuti. Lasciare raffreddare.

Crema Pasticcera:
In una casseruola far scaldare il latte con la vaniglia. Mentre il latte si scalda, montare i tuorli con l’amido e lo zucchero. Aggiungere poco alla volta il composto così ottenuto nel latte caldo ma non ancora bollente. Continuare a mescolare e cuocere a fiamma bassa finché la crema pasticcera si sarà addensata.

Per la preparazione finale farcire, a torta fredda, con la crema pasticcera e decorare con frutta di stagione a piacere. Si consiglia di gelatinare la frutta per evitarne l’ossidazione.



Cheescake con Salsa Mirtilli Per 8 persone

Ingredienti

1 torta (la base che preferite -Victoria Sponge, Margherita,ecc.)
Foglie di menta fresca per guarnire

Salsa ai mirtilli:
50 grammi di zucchero semolato
2 cucchiaini di Amido di mais
85 ml di acqua
1 cucchiaino di succo di limone
280 grammi di mirtilli surgelati o freschi

Crema alla Cheesecake:
355 ml di panna da montare
340 grammi di formaggio spalmabile ammorbidito
1/2 cucchiaino di estratto di vaniglia
90 grammi di Zucchero a Velo

Preparazione

Per la salsa ai mirtilli:
In una casseruola mischiate insieme lo zucchero semolato e l’amido di mais. Aggiungete l’acqua ed il succo di limone. Mescolate ed unite anche i mirtilli. Portate il tutto ad ebollizione a fiamma medio-alta, mescolando spesso.
Fate bollire il composto per due minuti, finché non si sarà addensato.
Lasciate raffreddare completamente.
Per la crema alla cheesecake:
Montate la panna ben ferma. In un’altra ciotola lavorate con le fruste il formaggio spalmabile, la vaniglia e lo zucchero a velo fino ad ottenere una crema gonfia e setosa. Incorporate la panna montata (mescolando dal basso verso l’alto).
Assemblate i trifle:
Tagliate la torta a cubetti. Mettete la metà dei cubetti di torta nei bicchieri. Mettete la crema in una sac à poche con bocchetta grande e versate la metà della crema sullo strato della torta. Unite 1-2 cucchiai di salsa ai mirtilli e procedete con un secondo strato torta e crema.
Completate con altra salsa ai mirtilli. Decorate a piacere con menta fresca e servite subito, oppure dopo averla lasciata per breve tempo nel frigorifero.



Crostatine senza cottura 4 persone

Ingredienti

PER LA CREMA PASTICCERA:
250 gr di latte di mandorla
80 gr di tuorlo ( sono circa 3 uova medie)
80 gr di zucchero semolato
20 gr Amido di mais
1 Aroma Vaniglia
scorza di limone

PER LE CROSTATINE:
100 gr di biscotti
50 gr di burro
more q.b.

Preparazione

Crema:
In una terrina mescolare i tuorli con lo zucchero semolato, l'aroma di vaniglia e l'amido di mais. In un pentolino scaldare il latte di mandorla senza portarlo ad ebollizione. Versare poi il latte sulla crema di tuorli, dare una mescolata e rimettere il composto nel pentolino mescolando il tutto finché la crema non si sarà addensata. Dopo qualche minuto, trasferire la crema in una ciotola coprendola con della pellicola e lasciarla riposare in frigo per circa un'ora.

Crostatine:
Preparare i biscotti e metterli in un sacchettino trasparente (quelli per il freezer) e con un matterello schiacciarli energicamente finché non si saranno sbriciolati del tutto. Sciogliere il burro nel microonde, lasciarlo raffreddare qualche minuto e versarlo poi sui biscotti facendo amalgamare tutto il composto. Distribuire l'impasto negli stampi per mini crostate e pressare bene per far aderire il composto. Infine mettere in freezer per 30 minuti il tempo necessario per farle solidificare. Quando saranno pronte, riempirle con la crema pasticcera e con l'aiuto di un cucchiaio decorare con le more o con la frutta che preferite.



Babà Limone

Ingredienti

PASTA:
250g farina manitoba
62g Zucchero a Velo
4g sale
200g uova
145g burro
21g Lievito di birra
1 Vaniglia Bourbon Biologica

PER LO SCIROPPO:
100g Zucchero
200g Acqua
1 Vaniglia Bourbon Biologica
30g Rhum

PER LA CREMA:
200g latte
70g tuorlo
20g Amido di mais
1/2 bustina di Vaniglia Bourbon Biologica
20g zucchero
Pizzico di sale
180g di Mascarpone
limoni caditi
foglia di menta

Preparazione

Preparare il Baba':
In una planetaria pesare la farina lo zucchero e la vaniglia S.Martino.
In una caraffa aggiungere le uova e sciogliere il lievito al suo interno. Versare il contenuto della caraffa poco alla volta sul composto in lavorazione nella planetaria.
Dopo circa 10 minuti, si ottiene un impasto corposo, aggiungere il burro, il sale e continuare la lavorazione per altri 10 minuti fino ad ottenere un composto compatto.
Versare 40/45g di impasto negli stampini.
Mettere a lievitare per circa 30/45 minuti a 30° gradi. Quando il prodotto sarà ben lievitato, cuocere a 170° gradi per altri 15 minuti.

Sciroppo alla Vaniglia e Rhum:
In un pentolino portare a ebollizione l'acqua, aggiungere lo zucchero e mettere in infusione la vaniglia. Una volta raffreddato, aggiungere il Rhum.

Crema al Mascarpone:
In una casseruola versare gli ingredienti per la crema, tranne il mascarpone, mettere sul fuoco e mescolare ogni 30 secondi. Quando la crema inizia ad addensarsi levare dal fuoco continuando a mescolare e mettere a raffreddare il tutto in frigo.
Dopo circa 60 minuti versare la crema ben fredda in una planetaria ad "ammorbidire " la crema aggiungendo il mascarpone e montare fino al raggiungere una consistenza spumosa.
Mettere la crema ottenuta in una sac'a poche.

Per la preparazione finale, inzuppare i babà nello sciroppo al Rhum, facendo attenzione a scolarli bene.
Con la sac'a poche, formare una spirale sulla parte superiore e decorare con dei pezzetti di limone candito ed una foglia di menta.



Rotolo Con Crema Al Latte E Fragole

Ingredienti

Per la pasta biscuit:
60 g di farina per dolci
80 g di zucchero
3 uova
1 cucchiaio di acqua o latte
scorza di limone grattugiata
Per la crema al latte:
125 ml di latte intero fresco
1/2 cucchiaino di miele
15 g di Amido di mais
25 g di zucchero
Aroma Vaniglia
200 ml di panna
1 cucchiaio di Zucchero a Velo
1 confezione di fragole

Preparazione

Preparare la pasta biscuit, separando i tuorli dagli albumi e mettendoli in due ciotole differenti. Aggiungere ai tuorli 50 g di zucchero, la scorza di limone grattugiata e montare con uno sbattitore elettrico la crema rendendola gonfia e spumosa. Setacciare la farina ed aggiungere con un cucchiaio per volta alla crema di uova ottenuta in precedenza; qualora il composto ottenuto dovesse essere troppo denso versare un po' di acqua o di latte. Montare a neve gli albumi con il restate zucchero ed incorporarli all'impasto di crema preparato, sollevando la massa dal basso verso l'alto facendo attenzione a non smontare il composto. Coprire con carta da forno una placca da forno di cm 24x30, posare sopra l'impasto e stendere con una spatola in modo uniforme. Mettere in forno già caldo a 200°C per 6-7 minuti massimo.Terminata la cottura del biscuit far raffreddare su un piano fuori dal forno. Spolverizzare la superficie della pasta biscotto con dello zucchero semolato, avvolgere con la pellicola per alimenti, ripiegandola anche sotto i bordi. Arrotolare e lasciare raffreddare completamente.
Nel frattempo, preparare la crema al latte, versare in un pentolino il latte, il miele, lo zucchero, l'aroma di vaniglia e l'amido di mais e cuocere per 10 minuti circa, fino al raggiungimento di 80°C. Una volta addensata la crema, mettere in una terrina, coprire con la pellicola trasparente facendola aderire bene sulla superficie e farla raffreddare in frigorifero.
In un ciotola, montare la panna fredda con un cucchiaio di zucchero a velo.
Unire ed amalgamare con una spatola facendo movimenti circolari dal basso verso l'alto, la crema al latte fredda alla panna, (tenerne un po' da parte per la decorazione finale).
Terminare la preparazione, rimuovendo attentamente la pellicola trasparente e facendo srotolare la pasta biscuit. Spalmare la crema al latte e panna, stendere sopra le fragole a pezzetti ed arrotolare pareggiando con un coltello le estremità del rotolo. Con una sac à poche con bocchetta a stella, decorare poi la superficie con la panna tenuta da parte in precedenza, spolverizzando con lo zucchero a velo e cospargendo sopra con altri pezzetti di fragole. Mettere in frigorifero prima di servire.



NUR