menu
Vai alla ricette
Treccia di pan brioche al miele

Treccia di pan brioche al miele

Difficoltà: medio   Dosi per: 6 Persone  

ingredienti

250 g di farina 00 

250 g di farina manitoba 

100 g di miele millefiori 

100 ml di latte 

100 g di burro 

3 uova 

2 cucchiai di zucchero 

3 g lievito secco S.Martino

Per spennellare 

Latte 

1 tuorlo 


Per guarnire 

Zucchero in granella S.Martino

preparazione

Sciogliamo il lievito secco S. Martino e lo zucchero nel latte tiepido. Nella ciotola della planetaria impastiamo le due farine, il miele, il burro morbido e il latte con il lievito per 5 minuti; aggiungiamo le uova e continuiamo ad impastare per altri 10 minuti. Copriamo l’impasto con la pellicola e lo lasciamo lievitare nel forno spento con la lucina accesa per 2 ore, poi sgonfiamolo con le mani su un piano leggermente infarinato e lo dividiamo in tre parti con un coltello. Formiamo una treccia con le tre parti di impasto e la lasciamo lievitare ancora un’ora in uno stampo per ciambella ben imburrato. Spennelliamo la superficie della treccia con latte e tuorlo sbattuti e cuociamo in forno statico preriscaldato a 180 ° per 40 minuti. Sforniamo il panbrioche al miele e lo facciamo raffreddare completamente prima di affettarlo.

Note sulla ricetta:

  • Si conserva coperto da pellicola trasparente per 2-3 giorni.
  • Possiamo congelarlo e farlo scongelare a temperatura ambiente.
  • Possiamo sostituire il burro con olio.
  • Il latte dove scioglieremo il lievito deve essere poco più che tiepido, altrimenti il lievito non agirà.
  • Possiamo aggiungere all’impasto scorza di limone o di arancia grattugiata o i semi di una bacca di vaniglia, o uno degli aromi S.Martino.

©2020 Cleca Spa • P.IVA e C.F. 00395030208 • Capitale sociale: Euro 1.000.000,00