menu
Vai alla ricette
Focaccia tipo barese con zucchine e cipollotti

Focaccia tipo barese con zucchine e cipollotti

Difficoltà: medio   Preparazione: 5 ore di lievitazione  

Senza Lattosio Senza Uova

ingredienti

Per l’impasto:

300 grammi di farina tipo 0
200 grammi di semola rimacinata di grano duro
300 grammi di acqua a temperatura ambiente
una patata di medie dimensioni
2 cucchiai abbondanti di olio e.v.o.
15 grammi di sale
1 bustina di lievito di birra biologico S. Martino

Per il condimento:

una zucchina di medie dimensioni
un cipollotto
due cucchiai di olio e.v.o.
due cucchiani di sale grosso
un cucchiaio di prezzemolo

preparazione

Pesate le farine insieme in una ciotola e mescolatele.

Versate 100 grammi di acqua (sottraendoli dal totale di acqua richiesto) e scioglietevi all’interno il lievito di birra, mescolando con un cucchiaino.
Prelevate 100 grammi di farina dall’altra ciotola e mescolatela insieme ad acqua e lievito.
Mescolate fino ad ottenere uno starter (un lievitino). Coprite con pellicola per alimenti e fate lievitare per 2 ore in forno con la luce accesa.

Nel mentre sbucciate la patata e lessatela in acqua bollente.
Lasciatela raffreddare e poi schiacciatela con una forchetta.

Trascorso il tempo prendete lo starter, unitelo alla ciotola delle farine, aggiungete la restante acqua un po’ alla volta, mescolando, e infine la patata schiacciata.

Lavorate con le mani per amalgamare gli ingredienti (o in planetaria se preferite, alla seconda velocità) fino ad ottenere un impasto omogeneo. Aggiungete a filo i due cucchiai di olio, ultimate con il sale e lasciatelo incordare.

Non preoccupatevi se l’impasto vi sembrerà molto morbido e idratato, è la giusta consistenza!

Prelevatelo e ponetelo su un piano infarinato. Stendetelo con i polpastrelli, allargandolo.

A questo punto effettuate due pieghe da tre: portate i lati esterni verso il centro – sovrapponendoli e fate lo stesso girando l’impasto di 90 gradi. Con le mani infarinate girate l’impasto portando la piega a contatto con il piano di lavoro e formate una palla. Ponetela in una ciotola – coperta da pellicola – per una seconda lievitazione di 3 ore (o fino al raddoppio), in forno spento con la luce accesa.

Mondate il cipollotto e tagliatelo a fette sottili.
Lavate la zucchina, mondatela e tritatela grossolanamente, ottenendo dei rettangolini; condite con un filo d’olio, del prezzemolo e del sale fino, mescolate e tenete da parte.

Trascorso il tempo di lievitazione riprendete l’impasto. Oliate bene due pirofile o la teglia del forno, distribuite sul fondo il cipollotto tagliato.
Ungete di olio anche le vostre mani (non siate parsimoniosi, abbondate!) prelevate l’impasto, ungendolo e distribuitelo nelle pirofile o sulla teglia sopra alle fette di cipollotto, stendendolo con la punta delle dita, delicatamente.

Lasciate lievitare in forno spento per mezz’ora.

Completate con i tocchetti di zucchina, cospargendoli sulla superficie e premendo delicatamente con le dita.
Irrorate con due cucchiai di olio e.v.o. e sale grosso a piacere.

Fate lievitare un’ultima volta per un’ora e mezza o fino al raddoppio dell’impasto.

Cuocete in forno statico già caldo a 200°C per 12 minuti in modalità statica sul ripiano più basso.
Proseguite la cottura per altri 10 minuti sul ripiano in alto, in modalità grill.

Controllate sempre con lo stecchino la cottura. Lasciate raffreddare e servite la vostra focaccia tipo pugliese con le zucchine e il cipollotto! Vi sorprenderà sia calda che fredda!

©2020 Cleca Spa • P.IVA e C.F. 00395030208 • Capitale sociale: Euro 1.000.000,00