menu
Vai alla ricette
Spezzatino di manzo in crosta di pizza

Spezzatino di manzo in crosta di pizza

Difficoltà: medio   Dosi per: 4 persone  

Senza Uova Grandi Classici

ingredienti

Per lo spezzatino:

800 g di spezzatino di manzo
un cucchiaio di Brodo vegetale granulare BioSun
500 ml di acqua calda
un bicchiere di vino bianco
un cucchiaio di Amido di mais
un cucchiaio di Cacao Amaro
una cipolla
una foglia di alloro
qualche bacca di ginepro
olio extravergine d’oliva
sale e pepe

Per la pasta della pizza:

250 g di farina 0
150 ml di acqua
4 g di lievito di birra Biologico BioSun
5 g di sale

preparazione

Per prima cosa preparate l’impasto della pizza:
Fate sciogliere il lievito nell’acqua. Unite una parte di farina e iniziate a impastare.
Quando avrete una pastella aggiungete il sale. Versate man mano anche la restante farina. L’impasto dovrà risultare unito, ma non troppo duro.
Continuate a lavorare finché l’impasto sarà lucido e ben amalgamato.
Formate una palla e mettete a lievitare in un contenitore sigillato unto appena d’olio fino al raddoppio.

Una volta pronto l’impasto passate alla preparazione dello spezzatino.
Tritate la cipolla e fatela stufare in una pentola capiate con un buon giro d’olio.
Nel frattempo fate sciogliere un cucchiaio di dado vegetale nell’acqua bollente e tenete al caldo.

Quando la cipolla sarà trasparente fate rosolare la carne su tutti i lati, sfumate con il vino e unite le spezie.
Coprite poi con il brodo caldo tenendone da parte un bicchierino, coprite con il coperchio e abbassate la fiamma al minimo.
Fate cuocere dolcemente per circa due ore fino a quando la carne sarà tenera.
A questo punto unite il cacao amaro e amalgamate.
Fate sciogliere poi l’amido di mais nel brodo rimasto e unitelo alla carne.
Mescolate e lasciate ancora sul fuoco un paio di minuti fino a quando la salsa sarà diventata cremosa.

Dividete poi lo spezzatino in 4 cocotte monoporzione.
Quando la pasta della pizza avrà raddoppiato il suo volume stendete l’impasto con le mani su una spianatoia appena infarinata. Dovrete ottenere uno spessore di circa 3 millimetri.
Ritagliate 4 dischi di pasta larghi poco più del diametro delle cocotte e utilizza ognuno per chiudere la cocotte sigillando i bordi.
Pratica un taglio al centro di ogni disco per far fuoriuscire il vapore in eccesso durante la cottura.

Fai cuocere in forno caldo a 180 °C per circa 15 minuti, fino a quando la pasta sarà pronta.
Una volta pronti lascia riposare per 2-3 minuti prima di servire.

Ricetta di Teresa Balzano – Peperoni e patate

©2019 Cleca Spa • P.IVA e C.F. 00395030208 • Capitale sociale: Euro 1.000.000,00