Frittelle

Con le Frittelle S.Martino il Carnevale sarà ancora più divertente e gioioso; un modo originale per coinvolgere in cucina anche i più piccoli. Le tipiche frittelle, dall’impasto personalizzabile (S.Martino consiglia la versione con mele o uvetta), possono anche essere farcite a piacere con gli ingredienti preferiti e spolverizzate infine con lo zucchero a velo contenuto nella confezione.

AGGIUNGI AL CARRELLO

La confezione contiene 1 busta di preparato per frittelle da 281 g e 1 busta di zucchero al velo da 10 g.
Con una confezione si ottengono circa 10 porzioni.

250 ml di acqua, 50 g di burro, 3 uova, olio abbondante per friggere.

Portare ad ebollizione, in una pentola a bordi alti, l’acqua e il burro.
Togliere dal fuoco e versarvi la miscela.
Mescolare con un cucchiaio di legno sino a quando l’impasto formerà un’unica massa liscia.
Rimettere sul fuoco muovendo con il cucchiaio per alcuni secondi.
Quando l’impasto sarà caldo vuotarlo in una terrina, aggiungere le uova, una alla volta, continuando a mescolare (meglio se con lo sbattitore elettrico) sino ad ottenere un impasto liscio, omogeneo e pesante che si staccherà dal cucchiaio formando grosse punte.
Se volete, a questo punto, potete aggiungere 100 g di uvetta lavata ed asciugata oppure 2 mele sbucciate e tagliate a pezzettini.
A questo punto scaldare in una pentola un’abbondante quantità di olio.
Per controllare se la temperatura dell’olio è ottimale per la friggitura, immergervi un cucchiaio di legno:
se attorno al cucchiaio si formano delle bollicine significa che la temperatura dell’olio è corretta.
Con l’aiuto di 2 cucchiai prelevare una piccola porzione di impasto ed immergerla nell’olio, rigirandola di tanto in tanto, dopo che si è gonfiata, sino a che la colorazione sarà dorata.
Si consiglia di friggere le frittelle poche alla volta in modo tale da consentire una cottura ottimale.
Controllare di tanto in tanto che la temperatura dell’olio rimanga costante; in caso si utilizzi una friggitrice impostare la temperatura su 180°C.
Prelevare le frittelle dall’olio lasciandole sgocciolare su carta assorbente e lasciarle raffreddare.
Servire le frittelle dopo averle cosparse con lo zucchero a velo contenuto nella confezione.

Miscela per Frittelle: farina di GRANO tenero tipo “00”, zucchero, amido di mais, agenti lievitanti (difosfato, idrogenocarbonato di sodio), aromi, sale.
Zucchero a Velo: zucchero, amido di mais.
Può contenere tracce di SOIA e suoi derivati, LATTE e suoi derivati, FRUTTA A GUSCIO.

Valori Nutrizionali* medi per:100 g di
prodotto finito
1 porzione**
(80 g)
Energia1617 kJ
387 kcal
1294 kJ
310 kcal
Grassi
  di cui acidi grassi saturi
23 g
7,3 g
18 g
5,8 g
Carboidrati
  di cui zuccheri
38 g
11 g
30 g
8,8 g
Fibre1,3 g1,0 g
Proteine6,3 g5,0 g
Sale0,65 g0,52 g

* Preparato secondo le istruzioni, utilizzando uova, burro e acqua.
** Il prodotto consente di ottenere circa 10 porzioni da 80 g cad. (circa 3 frittelle).

Cosa puoi creare con questo prodotto?
Scopri, crea, assaggia!

Frittelle di Riso Dosi per 10 persone

Ingredienti

1 preparato per Frittelle
250 ml di acqua
100 g di riso
400 ml di latte
50 g di burro
1 uovo
3 cucchiai di zucchero
uvetta
olio abbondante per friggere

Preparazione

Versare 100 g di riso in una pentola, aggiungere 3 cucchiai di zucchero e 400 ml di latte. Portare ad ebollizione, aggiungere 5 cucchiai di uvetta e bollire per 10 minuti mescolando frequentemente.
Nel mentre, far bollire, in una pentola a bordi alti, l’acqua e il burro.
Togliere dal fuoco e versarvi la miscela.
Mescolare con un cucchiaio di legno sino a quando l’impasto formerà un’unica massa liscia.
Rimettere sul fuoco muovendo con il cucchiaio per alcuni secondi.
Quando l’impasto sarà caldo vuotarlo in una terrina, aggiungere l'uovo e il riso, continuando a mescolare sino ad ottenere un impasto liscio, omogeneo e pesante che si staccherà dal cucchiaio formando grosse punte.
Iniziare a scaldare in una pentola un’abbondante quantità di olio.
Per controllare se la temperatura dell’olio è ottimale per la friggitura, immergervi un cucchiaio di legno:
se attorno al cucchiaio si formano delle bollicine significa che la temperatura dell’olio è corretta.
Con l’aiuto di 2 cucchiai prelevare una piccola porzione di impasto ed immergerla nell’olio, rigirandola di tanto in tanto, dopo che si è gonfiata, sino a che la colorazione sarà dorata.
Si consiglia di friggere le frittelle poche alla volta in modo tale da consentire una cottura ottimale.
Controllare di tanto in tanto che la temperatura dell’olio rimanga costante; in caso si utilizzi una friggitrice impostare la temperatura su 180°C.
Prelevare le frittelle dall’olio lasciandole sgocciolare su carta assorbente e prima di servire spolverizzarle con zucchero a velo.



Churros Dosi per 10 persone

Ingredienti

1 preparato per Frittelle
250 ml di acqua
50 g di burro
3 uova
olio abbondante per friggere

Preparazione

Portare ad ebollizione, in una pentola a bordi alti, l’acqua e il burro.
Togliere dal fuoco e versarvi la miscela.
Mescolare con un cucchiaio di legno sino a quando l’impasto formerà un’unica massa liscia.
Rimettere sul fuoco muovendo con il cucchiaio per alcuni secondi.
Quando l’impasto sarà caldo vuotarlo in una terrina, aggiungere le uova, una alla volta, continuando a mescolare (meglio se con lo sbattitore elettrico) sino ad ottenere un impasto liscio, omogeneo e pesante che si staccherà dal cucchiaio formando grosse punte.
A questo punto scaldare in una pentola un’abbondante quantità di olio.
Per controllare se la temperatura dell’olio è ottimale per la friggitura, immergervi un cucchiaio di legno:
se attorno al cucchiaio si formano delle bollicine significa che la temperatura dell’olio è corretta.
Mettere l'impasto in una sac à poche dotata di bocchetta dentata, creare i churros di lunghezza 10 cm circa.
Si consiglia di friggere i churros pochi alla volta in modo tale da consentire una cottura ottimale.
Controllare di tanto in tanto che la temperatura dell’olio rimanga costante; in caso si utilizzi una friggitrice impostare la temperatura su 180°C.
Prelevare i churros dall’olio lasciandole sgocciolare su carta assorbente e cospargeteli di zucchero semolato.



NUR